Accedi Registrati

Login

Email
Password
Ricordami
  • Home
  • Prestatore
  • Secondo trimestre dell’anno da record: il P2P lending Italiano vola

Secondo trimestre dell’anno da record: il P2P lending Italiano vola

Facebook Twitter Linkedin Email Stampa

l P2P Lending italiano continua a segnare nuovi record e, quella che sembrava una previsione azzardata, non suona più come un vuoto proclama: l’ipotesi che si possa superare per fine anno un milardo di euro di erogato da inception si fa sempre più concreta, considerato che a fine Giugno 2018 il dato ha raggiunto i 768 milioni.

Prima di guardare in dettaglio i numeri, siamo felici di annunciare l’aggiunta nel nostro campione di Credimi, una delle principali realtà italiane del P2P Lending nel segmento Sconto fatture: il nostro database diventa così ancor più significativo.

Nel secondo trimestre del 2018 il nuovo erogato complessivo trimestrale delle dieci piattaforme che ora contribuiscono alle nostre rilevazioni ha sfiorato i 171 milioni di euro. Il dato è quasi triplo rispetto al secondo trimestre del 2017 (confronto su base omogenea) mostrando una crescita del 181%. Si tratta di un nuovo record trimestrale, superiore del 10% al precedente record, registrato nel primo trimestre 2018.

Guardiamo all’interno dei vari segmenti...

A parte i volumi complessivi, ha più senso analizzare i dati per segmento, visto il peso relativo di uno di questi: lo sconto fatture...

... Continua a volare lo sconto fatture

Nel segmento sconto fatture - per il quale il nostro campione attuale comprende ora quattro piattaforme (CashMe, Fifty, Workinvoice e Credimi) - i volumi erogati sono stati pari a 132.9 milioni, con una crescita del 13.5% rispetto al trimestre precedente e del 242% rispetto al secondo trimestre 2017. Non a caso è proprio questo il primo segmento dove gli investitori istituzionali hanno iniziato a investire i loro capitali. E’ facile prevedere una continuazione del trend di crescita nei prossimi trimestri.

Il segmento prestiti alle imprese rallenta...

Le due piattaforme del campione (Borsa del Credito e Lendix) operanti nel segmento prestiti alle imprese hanno erogato complessivamente 12.9 milioni di euro di nuovi prestiti, con un rallentamento dell’8.9% rispetto al trimestre precedente (il dato rettificato per il Q1 del 2018 è 14.2 milioni di euro). L’erogato trimestrale risulta in ogni caso cresciuto del 143% rispetto al dato del secondo trimestre 2017. Continuiamo a ritenere che le potenzialità di lungo termine siano notevoli e ci auguriamo che poco a poco i fondi specializzati in questo segmento vengano inseriti all’interno dei PIR (Piani Individuali di Risparmio).

... Prestiti alle persone: ennesimo record

Non si arresta la marcia delle quattro piattaforme (Prestiamoci, Smartika, Soisy, Younited Credit) operanti nel segmento dei prestiti agli individui: hanno erogato 25 milioni di nuovi prestiti, un nuovo record trimestrale. La crescita è pari al 4% rispetto al trimestre precedente e al 51% rispetto al secondo trimestre del 2017, anche qui dati omogenei in quanto già allora le quattro piattaforme fornivano le statistiche al nostro campione. Younited Credit continua a fare la parte del leone, ma anche le tre piattaforme Italiane registrano ottimi tassi di sviluppo: per due di queste il secondo trimestre ha segnato un nuovo record di volumi. Gli effetti positivi della ritenuta secca al 26% e l’enorme sforzo comunicativo/educativo delle piattaforme continuano ad aumentare l’interesse verso questo segmento. Tanto che nei prossimi mesi potremmo assistere anche in Italia ai primi annunci di investimenti da parte di investitori istituzionali, in un segmento che in Europa vede la presenza ormai diffusa di assicurazioni e fondi.

Il nostro dashboard 
Ricordiamo che il nostro dashboard attuale di osservazione si compone di cinque KPIs (Key Performance Indicators):

  • Volumi erogati dall' inizio dell'attività aziendale (Erogato da inception)
  • Numero di prestiti erogati dall'inizio dell'attività aziendale (Prestiti erogati da inception) ma solo per i segmenti Prestiti Personali e Prestiti a medio termine alle Imprese
  • Volumi erogati nell'ultimo trimestre (Erogato trimestrale)
  • Numero di prestiti erogati nell'ultimo trimestre (Prestiti erogati nel trimestre) ma solo per i segmenti Prestiti Personali e Prestiti a medio termine alle Imprese
  • Valore medio dei prestiti erogati nell'ultimo trimestra (Ticket medio erogato nel trimestre) anche qui solo per i segmenti Prestiti Personali e Prestiti a medio termine alle Imprese

Commento ai dati del Primo Trimestre 2018
Il montante complessivo erogato da inception dal nostro campione nostro campione sale a 768 milioni di euro, con una crescita trimestre-su-trimestre del 28.6% e anno-su-anno del 267%.

Figura 1 - Erogato da inception (€) Figura 1 - Erogato da inception (€)

Di questi: 156.7 milioni sono relativi alle quattro piattaforme operanti nel segmento Prestiti Personali mentre i rimanenti 611.3 milioni si riferiscono alle cinque piattaforme specializzate nei Prestiti alle Imprese. L’analisi disaggregata di questo segmento mostra per i Prestiti alle Imprese (a medio e lungo termine) una crescita dei volumi a 57.3 milioni di euro. Il sub-segmento Sconto Fatture mostra invece una crescita dell’erogato da inception a 554 milioni di euro.

Il numero di prestiti erogati da inception nei segmenti prestiti personali e prestiti a medio termine alle imprese sono stati 22263 di cui: 21741 prestiti ad individui e 522 prestiti alle imprese.

Nel trimestre appena trascorso i due segmenti per i quali continuiamo a riuscire a fornire aggiornamenti hanno erogato 3004 nuovi prestiti: quelli erogati a individui sono stati 2946, quelli alle imprese 58.

Figura 2 - Erogato trimestrale (€) Figura 2 - Erogato trimestrale (€)

Il Ticket medio erogato nel trimestre risulta pari a:

  • 8,465 euro per i prestiti a individui, nuovo record che conferma la crescita media “per ticket” in questo segmento;
  • 223,171 euro per i prestiti alle imprese, anche in questo caso con ticket medio in crescita anche grazie al crescente contributo di Lendix il cui modello si focalizza su volumi di erogaato singolo più alti rispetto a Borsa dell Credito (e a players come Funding Circle).

Verso il miliardo...
I volumi cumulati erogati dal nostro campione nel secondo trimestre del 2018 sono stati pari al 50% di quanto erogato dal settore nel corso dell’intero 2017... Se i tassi di crescita timestrali dovessero, come ci aspettiamo, rimanere simili a quelli registrati negli ultimi 2/3 trimestri non è difficile immaginare il traguardo del primo miliardo di euro di erogato since inception raggiunto entro la fine di questo anno!


ARCHIVIO

Tutti gli articoli




Area utenti