Accedi Registrati

Login

Email
Password
Ricordami
  • Home
  • Prestatore
  • P2P Lending Italiano: volumi di Aprile in calo rispetto a Marzo ma in fortissimo aumento su base annua

P2P Lending Italiano: volumi di Aprile in calo rispetto a Marzo ma in fortissimo aumento su base annua

Facebook Twitter Linkedin Email Stampa

Dopo il record mensile dei volumi segnato in Marzo il P2P lending Italiano registra un rallentamento dei volumi su base mensile, con nuovi prestiti originati in Aprile che riscendono sotto la soglia dei sette zeri, attestandosi a 9.65 milioni di euro. Si tratta comunque del quinto miglior mese di sempre per la giovane industria. Inoltre, da questo mese in poi P2P Lending Italia è in grado di fornire anche il confronto con lo stesso mese dell’anno precedente. La nostra sensazione – già evidenziata in Marzo – che il confronto su base annua avrebbe mostrato una crescita annua in tripla cifra viene confermata.

Infatti, i 9.65 milioni di Aprile 2017 rappresentano un +164% rispetto ai volumi rilevati in Aprile 2016. La crescita “organica”, ovvero depurata del contributo aggiuntivo di Soisy e CashMe – che lo scorso anno di questi tempi non erano ancora operativi – è invece stimata pari a +156%.

Stesso trend per il numero di nuovi prestiti erogati nel mese: in calo su base mensile a 581 dai 710 di Marzo, ma in aumento del 160% su base annua totale e del 150% su base annua omogenea (di nuovo, depurando il nuovo contributo di Soisy e CashMe).

Il nostro dashboard 
Ricordiamo come ogni mese che il nostro dashboard attuale di osservazione si compone di cinque KPIs (Key Performance Indicators):

  • Volumi erogati dall' inizio dell'attività aziendale (Erogato da inception)
  • Numero di prestiti erogati dall'inizio dell'attività aziendale (Prestiti erogati da inception)
  • Volumi erogati nell'ultimo mese (Erogato mensile)
  • Numero di prestiti erogati nell'ultimo mese (Prestiti erogati nel mese)
  • Valore medio dei prestiti erogati nell'ultimo mese (Ticket medio erogato nel mese).

Commento ai dati di Aprile 2017
Il montante complessivo erogato da inception dal nostro campione sale a 133.7 milioni di euro, con una crescita mese-su-mese del 9.5% e anno-su-anno del +262% (+255% su base omogenea).

Figura 1 - Erogato da inception (€) Figura 1 - Erogato da inception (€)

Di questi: 62.4 milioni sono relativi alle quattro piattaforme operanti nel segmento Prestiti Personali mentre i rimanenti 71.3 milioni si riferiscono alle quattro piattaforme specializzate nei Prestiti alle Imprese, di cui una al momento pur essendo operativa non ha ancora iniziato a fornire dati mensili. L’analisi disaggregata di questo segmento mostra per i Prestiti alle Imprese (a medio e lungo termine) una crescita dei volumi a 11.2 milioni di euro. In questo sub-segmento ricordiamo che opera al momento un unico player: BorsadelCredito.it a cui presto dovrebbe aggiungersi Lendix. Il sub-segmento Sconto Fatture – dove da questo mese a Workinvoice si aggiunge CashMe – mostra invece una crescita dell’erogato da inception a 60.1 milioni di euro.

I volumi cumulati, il nostro erogato da inception, si riferiscono a un totale di 11126 prestiti erogati rispetto a 10507 a fine Marzo, di cui: 9954 prestiti ad individui, 303 prestiti alle imprese, 869 prestiti relativi ad acquisto di fatture dalle stesse.

Figura 2 - Prestiti erogati da inception (n.) Figura 2 - Prestiti erogati da inception (n.)

Passando alla consueta analisi dello spaccato dei 581 nuovi prestiti del mese appena trascorso: quelli erogati a individui sono stati 495, quasi il triplo rispetto ai 171 erogati nell’Aprile del 2016. Quelli alle imprese 11 (un anno fa erano stati 16), mentre quelli per sconto fatture sono stati 75, rispetto ai 106 di Marzo 2017 ma oltre il doppio rispetto ai 36 di Aprile 2016.

Figura 3 - Erogato mensile (€) Figura 3 - Erogato mensile (€)

Figura 4 - Prestiti erogati nel mese (n.) Figura 4 - Prestiti erogati nel mese (n.)

Il Ticket medio erogato nel mese risulta pari a:

  • 7,742 euro per i prestiti a individui;
  • 91,209 euro per i prestiti alle imprese (nuovo record come taglia media mensile);
  • 64,182 euro per i prestiti contro acquisto di fatture.

Figura 5 - Ticket medio erogato nel mese (€) Figura 5 - Ticket medio erogato nel mese (€)

Facciamo il punto dopo i primi quattro mesi del 2017
I volumi cumulati erogati dal nostro campione nei primi quattro mesi del 2017 – pari a 39.2 milioni – si mantengono ad un ritmo annualizzato di quasi 120 milioni di euro. Questa proiezione rappresenterebbe una crescita pari a quasi il 100% rispetto ai volumi record del 2016, che per il campione delle otto piattaforme da noi monitorate si erano attestati a 64 milioni. In realtà crediamo che il dato finale per il campione sotto osservazione risulterà più alto, sia grazie al contributo aggiuntivo di CashMe, sia perché contiamo di aggiungere nei prossimi mesi i volumi originati da Lendix Italia (Prestiti alle Imprese), da Crowd City (Sconto Fatture) e da Credimi (Sconto Fatture).


ARCHIVIO

Tutti gli articoli




Area utenti